Gallette al miele di Beorn.

E dolci biscottati che sarebbero durati a lungo, piccole quantità dei quali sarebbero bastate a sostentarli per lunghi tratti di strada. La ricetta di quelle gallette era uno dei suoi segreti; ma contenevano miele – come la maggior parte del suo cibo – ed erano buone da mangiare, anche se facevano venire sete.

J.R.R.Tolkien, Lo Hobbit.
Capitolo 7, strani alloggi.

20131219-170843.jpg

Ingredienti.
• 200 gr di farina 00.
• un uovo.
• 150 gr di miele.
• 50 gr di frutta candita (io ho usato la papaya).
• 50 gr di mirtilli rossi essiccati ammollati nel latte.

20131219-171233.jpg
Preparazione.
Mescolare insieme tutti gli ingredienti impastando a mano fino a ottenere un impasto liscio ed omogeneo, mettere in frigorifero per mezz’ora, stendere con il matterello e tagliare con gli stampini. Spennellare una prima volta con il miele prima di mettere le gallette in forno (15 minuti a 180°) e una seconda volta poco prima di toglierli dal forno in modo che restino lucidi.

20131219-171926.jpg

Queste gallette sono consigliate per la prima, ma anche per la seconda e la terza colazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...